CORTINA DA VIVERE

Cortina d’Ampezzo è la storica stazione sciistica del Cadore, conosciuta già nella seconda metà dell’ 800 e denominata “Perla delle Dolomiti” per la meravigliosa posizione e gli straordinari dintorni; nel tempo è diventata la meta del jet set internazionale, prediletta da artisti, intellettuali, aristocratici e ricchi borghesi.
Tra le stazioni sciistiche italiane, Cortina è quella che offre maggiori opportunità di svago anche a chi non scia. Il passeggio in corso Italia è un rito: si succedono uno dopo l’ altro negozi griffati di abbigliamento, articoli sportivi e gioielli. Di rilievo anche gli antiquari e le gallerie d’ arte, che organizzano mostre temporanee.

Nella zona pedonale si trovano le boutique dell’alta moda internazionale, antiquari, numerose botteghe artigiane e i locali più frequentati di Cortina; poco distante, gli appassionati di sci potranno acquistare le migliori attrezzature da montagna presso i forniti negozi del centro.
Inoltre è possibile visitare il Museo d’Arte Moderna ‘Mario Rimoldi’, notevole galleria con splendide opere De Chirico, Guttuso, Morandi e tanti altri. Il Museo Paleontologico, il Museo Etnografico d’Ampezzo e la recente inaugurazione del “museo all’aperto” – dedicato alla I Guerra Mondiale – arricchiscono Cortina di una proposta culturale di primo piano.
Lo sport a Cortina recita un ruolo di primo piano. Durante l’inverno le sue piste da sci ospitano le gare della Coppa del Mondo, mentre la grande tradizione che accompagna il campionato di hockey su ghiaccio accende l’entusiasmo di tanti appassionati; da non dimenticare inoltre le sfide sui velocissimi bob, una disciplina emozionante ed imprevedibile.
Cortina è al centro della Valle d’Ampezzo, un paradiso circondato da alte cime, boschi e torrenti che scendono silenziosi a valle, un’oasi naturalistica protetta all’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti e dell’area di Lagazuoi – 5 Torri, dove è facile avvistare stambecchi, aquile reali, marmotte.

Attorno a Passo Falzarego si trovano alcuni dei più interessanti itinerari escursionistici, sentieri per mountain bike e palestre di roccia; in questa zona incontaminata, ricca di servizi turistici, vi consigliamo di trascorrere una notte in rifugio, ammirando l’alba tingere di rosa le montagne ad un passo dal cielo.
Con l’inaugurazione del Palalexus e del centro congressi Alexander Girardi Hall, Cortina si è dotata di importanti centri polifunzionali, capaci di ospitare convegni, manifestazioni musicali e conferenze; eventi curati dalla società Cortina Meeting, con la partecipazione di alcuni grandi protagonisti della cultura internazionale.
Durante il periodo estivo, folklore e feste popolari sono di casa a Cortina. Dalle numerose feste campestri, con cadenza settimanale, alla conclusiva Festa delle Bande – un trionfo di musica, abiti tradizionali e specialità gastronomiche che attraversa Corso Italia – si accende un entusiasmo contagioso che non mancherà di stupirvi e rallegrarvi.

Share on social